All'inferno e ritorno

20° anniversario di Diablo

Sono passati vent'anni da quando i rituali oscuri echeggiarono per la prima volta nelle profondità della cattedrale di Tristram e gli abitanti degli Inferi Fiammeggianti si riversarono su Sanctuarium, agli ordini di colui che dà il nome alla serie: Diablo. Da allora, milioni di giocatori hanno sperimentato quello stile di gioco intenso e coinvolgente che è diventato il segno distintivo della serie. Ai prossimi venti!


Ricordi

Cos'è Diablo?

Nel 1996, Blizzard Entertainment pubblicò Diablo®, la perfetta fusione tra un punta-e-clicca frenetico e la personalizzazione e la progressione del personaggio tipiche dei tradizionali giochi di ruolo. Grazie alla sua infinita rigiocabilità, alle musiche memorabili e all'ambientazione cupa e ossessionante, Diablo ha definito il genere dell'action-RPG, influenzando moltissimi giochi successivi.

Alla BlizzCon 2016 abbiamo radunato un gruppo di storici cacciatori di demoni e gli abbiamo chiesto di spiegare cosa Diablo significasse per loro. Guarda il video per rivivere i più bei ricordi di Sanctuarium, raccontati dagli sviluppatori di Diablo del passato e del presente. 


La storia di Diablo 

Condor contatta Blizzard per sviluppare assieme un nuovo gioco, il cui nome provvisorio era Diablo Condor fu acquistata da Davidson, la società madre di Blizzard, e rinominata Blizzard North Lancio di Diablo  Blizzard dichiara pubblicamente che "non c'è alcun livello bovino", per smentire troll e voci false e tendenziose La rivista Computer Gaming World elegge Diablo "Gioco dell'Anno" Diablo II viene annunciato: il suo lancio è previsto per il 1998 Inizia la beta di Diablo II  Il filmato di apertura di Diablo II viene svelato su GameSpot Lancio di Diablo II su PC Diablo II vende oltre 1 milione di copie in due settimane, aggiudicandosi il record di vendita di un gioco per PC  Lancio di Diablo II su Mac Annunciato all'ECTS Diablo II: Lord of Destruction Inizia la beta di Diablo II: Lord of Destruction Lancio di Diablo II: Lord of Destruction Diablo II: Lord of Destruction vende oltre 1 milione di copie, aggiudicandosi il record di vendita di espansione per PC  I giocatori vengono avvertiti: la patch 1.10 conterrà una "Tempesta di Ruggine" che distruggerà gli oggetti creati illegittimamente Pubblicata la patch 1.10 di Diablo II, con ladder stagionali, maggiore difficoltà, nuovi oggetti, l'evento Uber Diablo e molto altro ancora La ladder di Diablo II viene resettata, inizia il concorso 'arriva al livello 99'  Incoronato il vincitore del concorso sulla ladder USA West: "Matriarch Tifas-Revenge" Incoronato il vincitore del concorso sulla ladder europea: "Patriarch ETFonTop-Leader"  Pubblicata la patch 1.11 per Diablo II, con nuovi contenuti e la Hellfire Torch Diablo III viene annunciato alla Blizzard Worldwide Invitational di Parigi. Annunciate le classi del barbaro e dello sciamano Svelata alla BlizzCon 2008 la classe del mago per Diablo III  Gli ospiti della BlizzCon 2009 scoprono il sacro furore della quarta classe giocabile di Diablo III: il possente e stoico monaco. Pubblicata la patch 1.13 per Diablo II. Inizia la quinta stagione di ladder. La quinta e ultima classe giocabile di Diablo III, il cacciatore di demoni, viene svelata alla BlizzCon 2010 Inizia il beta test di Diablo III  Il teaser di Diablo III, "Pietra Nera dell'Anima" viene svelato alla BlizzCon 2011 Svelato il filmato introduttivo di Diablo III agli Spike Video Game Awards Viene pubblicato Diablo III per PC e Mac, che diventa subito il gioco per PC venduto più velocemente nella storia. Annunciato Diablo III: Reaper of Souls. Viene svelato il filmato d'apertura di Diablo III: Reaper of Souls. Lancio di Diablo III per PS3 e Xbox 360. Lancio di Diablo III: Reaper of Souls per PC e Mac. Lancio di Diablo III: Ultimate Evil Edition per PS3, PS4, Xbox 360 e Xbox One. Patch 2.1.0 – Nuove caratteristiche come Stagioni, Varchi Maggiori e Classifiche. Patch 2.2.1 – D3 viene pubblicato in Cina Patch 2.3.0 – Nuove caratteristiche: Cubo di Kanai, Percorso Stagionale e Rovine di Sescheron. Patch 2.4.0 – Nuove caratteristiche: Prove di Classe, Rinascita Stagionale e Isola della Conca Grigia.

Diablo

In Diablo, si potevano impersonare una ladra, un incantatore o un guerriero, allo scopo di ripulire le catacombe sotto la città tormentata di Tristram e affrontare un male che minacciava di infestare il mondo intero, l'oscuro Signore del Terrore, Diablo.

Diablo fu rilasciato sia per Mac che per PC Windows (una rarità a quei tempi), perché per affrontare una minaccia tanto grande era fondamentale reclutare il maggior numero possibile di potenziali eroi. Oltre a far scontrare i giocatori con un'orda infinita di grottesche creature demoniache e non morte, Diablo soddisfaceva anche quanti avevano voglia di un'esperienza di gioco più sociale, grazie al pionieristico servizio Battle.net. Solo nel primo mese, Battle.net riuscì a riunire i giocatori in più di un milione e mezzo di partite.

 TI RICORDI. . . 

  • La prima volta che hai sentito il Macellaio dire "Ah, carne fresca!"?

  • Gli accordi di apertura del tema musicale della città di Tristram?

  • Di quella volta che il tuo eroe si è conficcato in testa la Pietra dell'Anima di Diablo?

  • Quando hai ucciso un altro giocatore e gli hai staccato l'orecchio come premio?

  • Della Spada regale della Velocità o dell'Anello di Ossidiana dello Zodiaco?


Diablo II

Diablo II introdusse nella serie la struttura in quattro atti, con eroi in viaggio verso terre lontane alla ricerca di un modo per epurare il male da Sanctuarium. In Diablo II si combatteva contro le forze più sinistre degli Inferi Fiammeggianti, tra cui Duriel, il Signore del Dolore, Mefisto, il Signore dell'Odio, e ovviamente Diablo, il Signore del Terrore. Man mano che i giocatori venivano coinvolti nel conflitto tra il Paradiso Celeste e gli Inferi Fiammeggianti, la serie di Diablo acquisì sempre più fama, grazie al suo approccio unico alla tradizionale storia del "bene contro il male".

Le cinque classi uniche di Diablo II (amazzone, barbaro, negromante, paladino e incantatrice) ampliarono gli archetipi fondamentali del gioco precedente, mentre gli alberi delle abilità personalizzabili resero unica la giocabilità di ciascuna classe. Nuove meccaniche, come gli oggetti con incavi, le gemme, il combattimento a due armi, i mercenari e altro ancora, completarono la sensazione (tipica di tutta la serie) di progressione costante del personaggio e la possibilità di svilupparlo secondo il proprio gusto. Gli aggiornamenti a Battle.net resero più facile che mai creare un gruppo, sfidarsi in emozionanti duelli, dare la caccia a preziosi artefatti e competere per un posto in classifica, il tutto online.

TI RICORDI... 

  • Quando Duriel ti ha ucciso nell'Atto II?

  • Le voci false e tendenziose sul livello bovino segreto?

  • Quando trasmutavi gli oggetti nel cubo horadrim?

  • La conversazione di 'Tyrael' con Marius nel manicomio?

  • Gli altri giocatori che mettevano in mostra fantastici equipaggiamenti nella chat di Battle.net?

  • Quando è morto il tuo primo personaggio Hardcore?

Diablo II: Lord of Destruction

In Diablo II: Lord of Destruction®, i giocatori andavano a caccia di Baal, l'ultimo dei Primi Maligni, intento a saccheggiare i barbari dell'Arreat alla ricerca della Pietra del Mondo, una reliquia inestimabile legata al tessuto di Sanctuarium. Lord of Destruction aggiunse anche due nuove classi a quelle di Diablo II: il druido, un versatile maestro mutaforma, esperto di evocazioni e di magia elementale, e l'assassina, una praticante delle discipline mentali, abile nell'uso di trappole e di letali arti marziali.

L'elenco già prodigioso degli oggetti di Diablo II si ampliò con le parole runiche, i talismani, i gioielli e le nuove proprietà degli oggetti (come "etereo"). I cambiamenti al gioco permisero ai mercenari di salire di livello e di essere equipaggiati con oggetti, ponendo le basi per i seguaci di Diablo III.

TI RICORDI...

  • I barbari di Harrogath?

  • La battaglia con Baal alla Pietra del Mondo?

  • Le interminabili "Baal run" per la corsa al livello 99?

  • La prima volta che hai preparato una parola runica?


Diablo III

Vent'anni dopo la distruzione della Pietra del Mondo e l'esilio dei Primi Maligni da Sanctuarium, le voci di una stella caduta hanno riportato degli eroi nella città ricostruita di Tristram, alla ricerca di un presagio della fine dei tempi.

Oltre al barbaro, tornato da Diablo II, i giocatori possono ora usare il cacciatore di demoni, il monaco, lo stregone e il mago, e scegliere fra la variante maschile e femminile per ogni classe, per la prima volta dall'inizio del franchise. Il sistema unico di abilità di Diablo III permette ai giocatori di cambiarle secondo la propria volontà, aggiungendo alla serie una flessibilità e una sperimentazione senza precedenti. I nuovi artigiani, infine, aggiungono profondità alla lavorazione delle gemme e degli equipaggiamenti, un aspetto che è diventato una parte importante dell'identità stessa di Diablo.

TI RICORDI... 

  • Il tuo primo oggetto leggendario?

  • Il sacrificio di Tyrael?

  • L'interruzione dell'assedio dell'Arreat e l'ingresso nel cuore della montagna?

  • Diablo che frantuma i cancelli del Paradiso?


Diablo III: Reaper of Souls

Quando Malthael, l'Angelo della Morte, ruba la Pietra Nera delle Anime, contenente l'essenza dei sette Primi Maligni, l'Arcangelo della Giustizia caduto, Tyrael, si incarica di trovare e fermare Malthael prima che riesca a piegare il potere infernale della pietra al proprio volere. I giocatori corrono nelle strade del Cuor della Marca e si avventurano nelle profondità della Fortezza del Pandemonio nel tentativo disperato di fermare la morte stessa.

Diablo III: Reaper of Souls™ aggiunge una nuova classe (il crociato) e un nuovo Atto alla storia. Inoltre, viene implementata la Modalità Avventura, un nuovissimo modo di giocare a Diablo tramite gli Incarichi e i Varchi dei Nefilim, prove casuali che riempiono i luoghi letali di Sanctuarium con demoni pericolosissimi, portando la già notevole rigiocabilità del gioco a un livello completamente nuovo.

TI RICORDI... 

  • L'esplorazione delle strade di Cuor della Marca?

  • Quando hai consegnato alla giustizia Adria?

  • L'unione con gli eroi caduti nella Fortezza del Pandemonio?

  • Tyrael quando era molto, molto affamato? 

  • La sconfitta di Malthael e quel senso di insicurezza sul futuro dei Nefilim?


Nuova classe

ASCESA DEL NEGROMANTE

In arrivo nel 2017, il pacchetto Ascesa del Negromante porterà i sacerdoti di Rathma, comandanti dei morti, in Diablo III: Reaper of Souls. Esso darà ai giocatori degli slot personaggio aggiuntivi, una mascotte di gioco e molto altro. Guarda il video dell'anteprima e la presentazione alla BlizzCon per saperne di più. 

 

Testimonianze degli sviluppatori


Grazie

Per trovare l'ispirazione, noi guardiamo al retaggio di Diablo e alla nostra comunità di giocatori appassionati. Ecco cosa ci spinge a continuare a rendere Diablo un'esperienza piacevole per tutti. Ci auguriamo che continuerai a divertirti a giocare a Diablo ancora per molti anni.