Armi e armature

Le armi, come le spade, gli archi e le bacchette, influenzano i danni inflitti, determinando quanto saranno letali gli attacchi dell’eroe. Maggiore è tale valore, più sarà probabile fare a pezzi un nemico invece di infliggergli qualche graffio. Man mano che migliorerai le tue armi, ucciderai i nemici più deboli sempre più velocemente, e avrai una possibilità di sferrare colpi fatali persino contro gli invasori più temibili di Sanctuarium. Potrai esaminare i danni dell’eroe nella sezione delle caratteristiche del menu Personaggio (tasto predefinito su PC/Mac: “C”; Xbox 360 e Xbox One: BACK; PlayStation®3 e PlayStation®4: SELECT).

Inoltre, portando il puntatore del mouse su una nuova arma trovata, potrai verificarne gli effetti insieme al resto del tuo equipaggiamento attuale (verificandone le "modifiche apportate dall’oggetto").

Le armature, come gli elmi, gli scudi e i pezzi di corazza, influenzano la caratteristica Armatura, determinando la resistenza dell’eroe prima di finire divorato, sventrato o impalato. Maggiore è tale valore, minori saranno i danni subiti dagli attacchi fisici (per esempio, da frecce, artigli e zanne dei nemici). Man mano che migliorerai l’armatura, avrai non soltanto un aspetto migliore, ma sarai anche più protetto, e potrai incassare attacchi che in passato ti avrebbero ucciso sul all’istante. Puoi esaminare l’Armatura dell’eroe nella sezione delle caratteristiche del menu Personaggio (tasto predefinito su PC/Mac: “C”; Xbox 360 e Xbox One: BACK; PlayStation®3 e PlayStation®4: SELECT).

Doppie armi e armi a due mani

Scegliendo delle abilità adatte al tuo equipaggiamento (o viceversa, dell’equipaggiamento adatto alle tue abilità), ti troverai spesso ad affrontare una decisione fondamentale: meglio usare un’arma a due mani, un’arma a una mano e un oggetto a mano secondaria oppure (nel caso di barbari, monaci e cacciatori di demoni) doppie armi? La risposta dipende dallo stile di gioco che utilizzi e dalla configurazione del tuo personaggio.

Se non riesci a scegliere, considera le seguenti informazioni e adatta la tua strategia di conseguenza:

  • L’utilizzo di doppie armi fornisce un bonus aggiuntivo del 15% alla velocità d’attacco. Tale bonus aumenterà i tuoi danni al secondo.
  • Quando utilizzi doppie armi, alternerai l’arma usata per attaccare. I danni si basano sull’arma che colpisce il nemico, NON sulla combinazione di entrambe le armi. Per questo motivo, i danni base con le doppie armi tendono a essere inferiori alle rispettive armi a due mani.
  • Equipaggiare due armi significa ricevere i bonus di entrambi gli oggetti (ad esempio, +20 Forza e +22 Forza da una coppia di spade, per un totale di +42 Forza). Spesso con le doppie armi riceverai più bonus alle caratteristiche (e avrai più spazio per le gemme dei castoni).
  • Solitamente, con le doppie armi si ha una velocità d’attacco superiore e, di conseguenza, una migliore generazione delle risorse che con le armi a due mani.
  • Le armi a due mani possiedono danni per attacco maggiori rispetto alle armi a una mano. Le abilità con ingenti valori di danno (ad esempio, il 200% dei danni dell’arma) colpiranno infliggendo notevoli danni (e ancora più notevoli in caso di colpi critici), permettendoti di abbattere i nemici dotati di molta vita con meno attacchi rispetto alle armi a una mano.

In generale, le doppie armi odono di attacchi veloci, buona generazione delle risorse, bonus alle caratteristiche e castoni per le gemme, e si adattano alle abilità basate su una probabilità di attivarsi colpendo. Le armi a due mani invece, godono di attacchi potenti, colpi critici e attacchi con area d’effetto.

Proprietà degli equipaggiamenti

Non tutte le armi e i pezzi di armatura sono adatti a ogni eroe. Così come le abilità sono divise in base alle classi (lo sciamano non padroneggerà mai gli attacchi in salto del barbaro, e il barbaro non potrà mai animare i non morti come suoi servitori), lo stesso vale per l’equipaggiamento.

Muovi il mouse su un oggetto per visualizzarne le informazioni.

Buona parte dell’equipaggiamento è limitato dal livello: se l’eroe non ha abbastanza esperienza in battaglia per impugnare una determinata arma, non potrà equipaggiarla finché non l’avrà acquisita. Ad esempio, un barbaro di livello 3 non può impugnare un’ascia che richiede il livello 8.

Analogamente, alcuni pezzi di equipaggiamento richiedono delle conoscenze specifiche. Ad esempio, alcune armi a distanza sono competenza del cacciatore di demoni: un barbaro non saprà mai usare un balestrino. Ogni eroe possiede anche dell’equipaggiamento unico riservato alla propria classe. Spesso tali oggetti sono ottimizzati per lo stile di gioco della classe, e forniranno bonus a una o più abilità di classe.

Ogni pezzo di equipaggiamento ha una propria integrità la rappresentazione numerica di quanto a lungo può essere usato prima che si danneggi e diventi inutile. Man mano che l’eroe userà il suo equipaggiamento, l’integrità diminuirà leggermente. Quando l’eroe subisce dei danni, l’integrità dell’equipaggiamento scende più visibilmente. Alla morte dell’eroe l’integrità di tutti gli oggetti equipaggiati cala sensibilmente.

Puoi esaminare l’integrità attuale e massima di un oggetto selezionando l´oggetto dal tuo menu inventario (ad esempio, potrebbe segnare "Integrità: 52/60").

Quando l’integrità di un oggetto scende a zero, questo non fornirà più alcun bonus, anche se equipaggiato. I mercanti e i fabbri delle città di Sanctuarium possono riparare gli oggetti danneggiati, ma non fanno beneficenza: le riparazioni ti costeranno.

Qualità degli oggetti

Noterai un’altra importante distinzione tra gli oggetti prima ancora di raccoglierli dal terreno o di acquistarli da un mercante. Ogni pezzo di equipaggiamento ha un proprio nome, il cui testo è mostrato in un colore specifico: tale colore indica la qualità dell’oggetto in questione.

  • Gli oggetti comuni sono di colore bianco. Sono in genere gli oggetti più deboli, con un requisito di livello basso e poche proprietà speciali.
  • Gli oggetti magici sono di colore blu. Sono inusuali, e tendono a essere versioni migliorate delle loro controparti comuni. Gli oggetti magici contengono sempre almeno una proprietà benefica.
  • Gli oggetti rari sono di colore giallo. Questi oggetti sono molto difficili da trovare, e probabilmente diventeranno i pezzi forti del tuo arsenale. Gli oggetti rari contengono sempre diverse proprietà benefiche.
  • Gli oggetti di completo sono di colore verde. Questi oggetti sono come l’equipaggiamento raro, ma con un bonus in più: i singoli oggetti fanno parte di un set completo di equipaggiamento (ad esempio, una spada, uno scudo e un elmo) e, se equipaggiati insieme agli altri oggetti del completo, forniranno bonus aggiuntivi. A difficoltà Tormento I o superiore, potrai trovare oggetti appartenenti a un completo che fanno parte di un completo antico con attributi superiori. Gli oggetti appartenenti a completi antichi conteranno per i bonus di completo anche se appaiati a oggetti non antichi dello stesso completo. Dopo aver terminato con successo un Varco Maggiore al livello 70 in solitaria, tutti gli oggetti di completo che trovate possono essere antichi primordiali. Questi potenti oggetti hanno gli stessi attributi di quelli antichi, ma quelli primari e secondari sono massimizzati.
  • Gli oggetti leggendari sono di colore arancione. Questi oggetti sono così rari, che sono ritenuti quasi una leggenda... ma se avrai la fortuna di trovarne uno, gioisci! A difficoltà Tormento I o superiore, ogni oggetto leggendario che troverai potrebbe essere un oggetto leggendario antico con attributi ancora più potenti. Dopo aver terminato con successo un Varco Maggiore al livello 70 in solitaria, tutti gli oggetti leggendari che trovate possono essere leggendari antichi primordiali. Questi oggetti mitici hanno gli stessi potenti attributi di quelli leggendari antichi, ma quelli primari e secondari sono massimizzati, rendendoli i tesori più ambiti di Sanctuarium.

Gli oggetti leggendari e di completo appena scoperti possono essere identificati per rivelarne le proprietà. Una volta raccolti, gli oggetti non identificati saranno marcati nel tuo inventario da un punto interrogativo “?”. Puoi identificare un oggetto cliccando su di esso con il tasto destro o utilizzando il Libro di Caine accanto alla minimappa (PC) o selezionandolo dal tuo inventario (console) se vuoi identificare in un colpo solo tutti gli oggetti non identificati nel tuo inventario.

Oltre ai semplici bonus alle caratteristiche, esistono molte altre proprietà degli oggetti: armi in grado di risucchiare la vita e l’anima dei nemici uccisi, stivali che aumentano la velocità di corsa, armature che migliorano la rigenerazione della vita e abilità ancora più misteriose.

Articoli

Oltre all’equipaggiamento, che resterà con l’eroe finché non deciderai di venderlo o di scartarlo, troverai anche oggetti "temporanei" che ti aiuteranno a restare in vita e a continuare ad affrontare gli invasori di Sanctuarium. Alcuni di questi oggetti possono essere acquistati, mentre altri sono più rari e devono essere trovati. Ecco alcuni esempi di oggetti a uso limitato:

Le pozioni sono miscele mistiche che forniscono una rapida scarica di energia, ripristinando parte della vita persa in base al livello di potenza della pozione. Si dice che ne esistano versioni particolarmente potenti, che oltre a rigenerare salute forniscono bonus addizionali .La gravosa magia delle pozioni impedisce di consumarle in rapida successione: dopo aver bevuto una pozione, l’eroe dovrà attendere un periodo di recupero prima di poterne utilizzare un’altra.

Le tinture permettono di cambiare il colore dell’armatura. Una singola boccetta di tintura corrisponde a uno "slot" di armatura, perciò dovrai acquisire diverse boccette per cambiare il colore di tutto il tuo equipaggiamento.

Le gemme sono pietre rare e preziose che possono essere inserite nei pezzi di equipaggiamento dotati di castoni e forniscono una grandissima varietà di benefici, tra cui danni e resistenze elementali, maggiori probabilità di trovare oggetti magici, bonus all’Armatura e molto altro ancora. Più pura è la gemma, più potenti saranno i suoi effetti: le gemme scheggiate forniscono benefici minori, mentre il bonus ai danni di una gemma pura può rendere davvero letale l’arma in cui viene incastonata. Alcune gemme particolarmente potenti, come le gemme marquise, non possono essere messe in commercio. Per ulteriori informazioni sulle gemme, consulta la sezione sulle ricette da gioielliere di questo sito.

Ritrovamenti magici

Trovare oggetti magici più numerosi e migliori è fondamentale per superare le sfide incontrate e sconfiggere i nemici di Diablo III, in particolare ai livelli di difficoltà superiori. "Ritrovamenti magici" è una proprietà degli oggetti che ti aiuterà notevolmente a migliorare il tuo bottino. È visualizzata nel menu dell’inventario.

Cosa significa esattamente?

Ritrovamenti magici influenza la qualità degli oggetti acquisiti uccidendo i nemici (ma non quella di forzieri, vasi, rastrelliere o altri oggetti ambientali). Non ti permetterà di trovare più oggetti, ma aumenterà le probabilità che un oggetto trovato sia magico e più potente del normale.

Quando un mostro rilascia un oggetto, Diablo III determina casualmente la qualità di tale oggetto da una tabella che include la qualità e il numero degli affissi presenti. Il gioco "lancia un dado" casualmente per ogni proprietà presente nella tabella, determinando gli affissi dell’oggetto. Il tuo valore di ritrovamenti magici applicherà un bonus a tale generazione.

Ad esempio, se un mostro ha una probabilità del 4% di rilasciare un oggetto raro con 6 affissi e il tuo personaggio gode di un bonus di +50% ritrovamenti magici, avrai una probabilità finale del 6% di ottenere tale oggetto.

La qualità degli oggetti è verificata nel seguente ordine:

  • Leggendario
  • Raro con 6 affissi
  • Raro con 5 affissi
  • Raro con 4 affissi
  • Raro con 2 affissi
  • Raro con 1 affisso
  • Magico

Basandoci sul precedente esempio, quando il "lancio di dado" mancherà un livello di qualità superiore, il generatore di oggetti del gioco procederà al livello di qualità successivo dell’elenco (in questo caso, verificherà se si tratta di un oggetto raro con 6 affissi, poi se si tratta di un oggetto raro con 5 affissi, e così via). Il tuo bonus ai ritrovamenti magici si applica a ogni verifica. Se lo stesso mostro ha una probabilità del 10% di rilasciare un oggetto raro con 5 affissi e il tuo personaggio gode di un bonus di +50% ritrovamenti magici, avrai una probabilità finale del 15% di ottenere un oggetto raro con 5 affissi.

Proc

Che cos’è un proc? Un proc è un effetto che ha una probabilità di attivarsi quando si attacca o si utilizza un’abilità. Alcune abilità delle armi (e abilità passive ) permettono di attivare tali effetti.

Ad esempio, l’abilità di respinta di un’arma è un proc. Visto che ha una probabilità di attivarsi, non sempre i nemici colpiti saranno respinti quando viene utilizzata.

Il coefficiente di proc determina la frequenza di attivazione del proc. Molte abilità attivano un proc alla stessa frequenza con cui viene colpito un nemico: queste abilità hanno un coefficiente di proc pari a 1. Un’abilità con coefficiente di proc inferiore a 1 ha una probabilità ridotta di attivare un proc.

Un altro esempio: usando l’abilità Saetta magica che ha un coefficiente pari a 1) per attaccare un nemico con la tua arma , piuttosto che Tornado d’energia che ha un coefficiente molto più basso), noterai una differenza nella frequenza di attivazione dell’abilità di respinta.

Perché alcune abilità attivano i proc con minor frequenza? Alcune abilità, come Tornado d’energia, colpiscono più bersagli o continuano a infliggere danni per un periodo di tempo prolungato, per cui hanno molte più possibilità di attivare proc. Queste abilità con "bersagli multipli" o "ad area d’effetto" hanno un coefficiente di proc più basso per assicurare che le altre abilità rimangano utili e divertenti da utilizzare.

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.